Aces Video Awards,
istituzioni in campo allo Sferisterio
nel nome dello sport

Print Friendly, PDF & Email

Si è conclusa la prima edizione dell’Aces Video Awards, il premio ideato da Aces Italia (Delegazione Italia di Aces Europe – Federazione delle Capitali e delle Città Europee dello Sport) nato per valorizzare l’impegno profuso dai comuni italiani nella realizzazione dei video promozionali di candidatura a Capitale, Regione, Città, Comune, Isola, Comunità Europee dello Sport.

Rivelatasi un successo in termini di partecipazione ed interesse, la cerimonia di premiazione si è svolta nell’ambito dell’undicesima edizione di Overtime, il festival nazionale del racconto, dell’etica e del giornalismo sportivo promosso dall’associazione culturale Pindaro in collaborazione con Regione Marche, Comune di Macerata e Unimc.

Una giuria d’eccellenza – composta dai rappresentanti degli Enti che hanno patrocinato l’iniziativa: Coni, Sport e Salute, Anci, Fondazione Sport City, Ussi e la collaborazione del Parlamento Europeo ufficio Italia, con giornalisti affermati, tra le quali spicca il nome della campionessa olimpica e capitano del progetto Legend di Sport e Salute Manuela Di Centa – ha esaminato i 19 video in gara realizzati dai municipi italiani, per nove premi complessivi, ovvero otto menzioni speciali e il premio per il miglior video.

I 19 video in gara sono disponibili a questo link.

Teatro della consegna dei premi lo Sferisferio di Macerata, a conferma del naturale connubio tra cultura e sport. Le arti della comunicazione visiva hanno premiato come miglior video il filmato presentato dal Comune di Rende (CS), straordinaria rappresentazione dei valori dello sport ai quali l’intera manifestazione si è ispirata.

Ecco l’elenco completo dei premi assegnati:

Premio “Idea progettuale”
Vincitore: Comune di Schio (VI)

Premio “Legame con il contesto socio-culturale e territoriale”
Vincitore: Comune di Monte di Procida (NA)

Premio “Attinenza ai valori dello sport”
Vincitore: Comune di Schio (VI)

Premio “Inclusione sociale e promozione del fair play”
Vincitore: Comune di Macerata

Premio “Innovazione della comunicazione del messaggio”
Vincitori ex-aequo: Comunità Valdichiana Senese e Comune di Castano Primo (MI)

Premio “Creatività del progetto”
Vincitore: Regione Piemonte

Premio “Promozione dei valori e dell’attività sportiva”
Vincitori ex-aequo: Comunità delle Valli del Monte Bianco e Comune di Motta Di Livenza (AO)

Premio “Impatto emozionale”
Vincitore: Comune di Macerata

Premio “Miglior video”
Vincitore: Comune di Rende (CS)

A suggellare il successo dell’Evento, l’anticipazione del segretario generale Aces Europe Hugo Alonso, che ha accolto l’invito del presidente di Aces Italia Vincenzo Lupattelli ad allargare a tutte le municipalità europee e mondiali l’invito a partecipare alla seconda edizione dell’Aces Video Awards.

Un evento 2022, quindi, che già si prefigura di respiro internazionale e persegue ad ampio raggio gli obiettivi di Aces Europe ed Aces Italia uniti ai comuni premiati.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Scrivi un commento

Articoli Recenti:

Torna in cima