LUCA LEONE

Nasce a Roma l’1-4-1972. Appassionato di informatica da sempre, cresce a base di Nero Wolfe e Commodore 64. A trenta anni suonati fonde queste due passioni nel suo primo romanzo, “Jack”, edito dalla Albatros: un thriller ambientato nel mondo della ricerca scientifica che ha come protagonista un misantropo hacker inglese che vive in Calabria. Altra passione di una vita è il calcio e dopo mesi e mesi di riflessione prova a raccontare questo sport nel libro “Solo Come In Area di Rigore” (Infinito Edizioni, 2014) che è la parabola di un portiere nato con un dono straordinario ma che si lascia vivere invece di rischiare in prima persona, fino a quando è il destino a metterlo di fronte al suo talento. Collabora da anni con Overtime Festival di Macerata, è Ambasciatore del Benfica e ha un suo blog personale dove racconta il talento nello sport. “Harlem” (Infinito Edizioni, 2020), ambientato nel mondo dello street basket, è il suo terzo romanzo che presenta durante l’edizione 2020 di Overtime.
Vive e lavora a Roma come web designer.

Scopri gli eventi di Overtime