RICCARDO CECCHETTI

RICCARDO CECCHETTI

Nato a Macerata, cresciuto a Sarnano, granata dalla nascita, ha scelto la città di Torino per vivere. Riccardo Cecchetti si definisce un artigiano dell’arte e fin da quando era bambino adora disegnare. Una grande passione che nel tempo si è trasformata in lavoro. Dopo aver studiato giurisprudenza fino all’ultimo esame senza però mai dare la tesi, prova a fare un lavoro “comune”, ma poi non può fare altro che coltivare la sua passione. Collabora a Frigidaire, Caffè Illustrato,
ad Alias (Il Manifesto) ed a Lettura (Corriere della Sera). Pubblica per le edizioni BeccoGiallo “Gigi Meroni, il ribelle granata” (che presenterà ad Overtime sabato 13 ottobre), “Adriano Olivetti, un secolo troppo presto” con testi dell’autore ed amico Marco Peroni e, mentre la star degli idoli del rock è impegnato nel suo tour mondiale, esce “41 colpi. Omaggio illustrato alla poetica di Bruce Springsteen”. Per Express edizioni, pubblica “Meglio Tardi che Mao” e “Off. In viaggio nelle città fantasma del nordovest”.

2018-10-01T17:19:34+00:00