FRANCO BRAGAGNA

E’ inviato speciale – radio telecronista di RaiSport.
Classe 1959, nato a Padova, a due anni e mezzo la famiglia si trasferisce a Bolzano e lì continua a viverci. Giornalista professionista dal ’90, in una televisione privata del Trentino-Alto Adige, con sede a Trento (Televisione delle Alpi); alla Rai dal ’91, prima alla Sede regionale di Bolzano, poi dal ’95 alla Tgs, che poi sarebbe diventata RaiSport.
Voce storica dell’atletica dal ’94; di molti sport invernali, in particolare lo sci nordico. Telecronache in oltre cinquanta discipline sportive, mai del calcio.
Prima della Rai telecronista a Telemontecarlo (telecronache dei Giochi invernali di Calgary ’88). Ha seguito per la Rai, direttamente, sette edizioni dei Giochi olimpici invernali (da Albertville ’92 a Pyeongchang 2018), più indirettamente quelli di Soci 2014, più otto dei Giochi olimpici estivi (da Barcellona ’92 a Tokyo 2020). Al suo attivo, fra gli altri grandi eventi, tredici edizioni dei campionati mondiali di sci nordico, tredici edizioni dei campionati mondiali di atletica (dal ’93 a Doha 2019, esclusa l’edizione del 2011). Vincitore di diversi premi giornalistici, in particolare il premio Ussi-Coni del 2008 ed il premio Beppe Viola del 2006.
La sua voce e il suo racconto hanno accompagnato e celebrato imprese storiche dello sport italiano, tra cui le vittorie a Tokyo 2020 di Marcel Jacobs e Gianmarco Tamberi in una domenica di inizio agosto che nessuno potrà mai dimenticare, gli ori dei marciatori Massimo Stano e Antonella Palmisano, il trionfo della staffetta 4×100 maschile.
Storico amico di Overtime Festival (indimenticabili il suo ricordo di Annarita Sidoti e l’intervista a Gianmarco Tamberi nel 2016), sarà protagonista dell’edizione 2021 nella giornata di sabato 9 ottobre.

Scopri gli eventi di Overtime