STEFANO ISIDORI

Nasce a Fermo nel 1965, si considera “fermano” a tutto tondo. Si diploma all’alberghiero nel 1982, anche se la sua carriera da cameriere la inizia aiutando Riccardo, lo zio paterno famoso cuoco fermano: porta il vino e l’acqua a tavola nei primordiali “banqueting” fatti sotto i tendoni nelle corti contadine. Da allora non si è più fermato: Maître d’hotel, barman AIBES e Sommelier professionista AIS dal 1998. Lavora lungo tutta la riviera Adriatica e in inverno sulle nostre montagne. Va in giro per l’Italia per organizzare Banqueting. Nel frattempo l’incontro con l’insegnamento: è il 1987, la chiamata per la prima supplenza. Poi 30 anni negli istituti alberghieri a insegnare alle nuove leve con la caparbietà e l’orgoglio che contraddistingue chi crede in ciò che fa. Dal 2003 è il Delegato AIS di Fermo, direttore e relatore nei corsi da sommelier. Scrive per Marche Magazine, la rivista associativa, dove ricopre la carica di vicedirettore. Già Vicepresidente, nel 2018 è stato eletto presidente della Delegazione AIS Marche.
Ad Overtime Festival 2018, ci guiderà nel “racconto” dei prodotti della Cantina “Casalfarneto”.