ROBERTO MONZANI

ROBERTO MONZANI

Si presenta così alla platea di Overtime: “nasco a Milano 41 anni fa in un quartiere di periferia. Interista da sempre, immigrato digitale, appassionato di storie e di immagini ho scoperto dopo 10 anni trascorsi a lavorare in TV tra produzione, redazione e giornalismo video la passione per i numeri. Lavoro sui contenuti sempre in modalità data driven ma credo che la creatività vinca in un contesto editoriale equilibrato e ben strutturato.  Corro, gioco a calcio e sono papà di Orlando ed Enea. Credo che il digitale sia una grande opportunità ma che si debba lavorare per dare gli strumenti alle nuove generazioni per comprendere anche le complessità e le sfide di questo mondo”.

2018-10-01T18:17:29+00:00