FRANCESCO REPICE

FRANCESCO REPICE

E’ giornalista e radiocronista. Nato a Cosenza nel 1963, è stato assunto dalla Rai nel 1997, iniziando a commentare il calcio nel 2000. Entra quindi a far parte in pianta stabile dei radiocronisti della trasmissione sportiva “Tutto il calcio minuto per minuto”. Saltuariamente ha avuto modo di raccontare anche competizioni di equitazione e pugilato, narrando ad esempio la vittoria dell’oro olimpico di Roberto Cammarelle ai Giochi di Pechino 2008. E’ la «voce principale» di anticipi e posticipi di Serie A e delle coppe europee; ha inoltre curato importanti eventi, come la conquista del 30º titolo di Primera División da parte del Real Madrid, la conquista da parte dell’Inter della Champions League nel 2010 e l’ultima partita di Alessandro Del Piero con la maglia della Juventus. Durante il campionato europeo di calcio 2000 è stato aggregato per la prima volta alla spedizione giornalistica che segue la Nazionale italiana durante i suoi tornei, partecipando a quattro mondiali e altrettanti europei. Nel 2007 è diventato «seconda voce» della radiocronaca delle partite azzurre, esordendo accanto a Riccardo Cucchi per un’amichevole Italia-Scozia. In questa veste di vice-commentatore ha seguito la squadra fino al 31 maggio 2014, quando subentra definitivamente al collega per l’amichevole Italia-Irlanda. Ritenuto erede di Riccardo Cucchi e Sandro Ciotti, sono diventate virali sul web le sue radiocronache delle notti europee della Juventus fino alla finale di Cardiff. E’ il radiocronista in attività che più di ogni altro trasmette brividi, emoziona i tifosi e li trascina con un ritmo incalzante.
Ad Overtime Festival 2018, giovedì 11 ottobre, presenta “Roma. La sera dei miracoli. Roma-Barcellona una notte magica”, pubblicato per Minerva Edizioni.

2018-10-01T16:05:50+00:00